DOLORI DA POSTURA

La postura è il modo in cui il nostro corpo si posiziona nello spazio circostante per reagire alla forza di gravità.

Esistono moltissime tipologie differenti di posture, che variano a seconda della posizione (in piedi, seduta, sdraiata), dal tipo di movimento che si sta eseguendo e dalla persona presa in esame.

Tra le varie posture che esistono e che assumiamo nel corso della giornata ci sono posture più e meno ergonomiche, ossia che fanno spendere più o meno energia al nostro organismo per essere mantenute.

Al giorno d’oggi, il tipo di vita che conduciamo più o meno tutti, molto sedentaria e con alto carico di stress ci porta spesso ad assumere forme posturali che non sono benefiche per il nostro organismo.

Ad esempio è stato studiato che quando teniamo la testa flessa verso il basso per guardare il cellulare, esponiamo il nostro collo ad un carico molto più alto rispetto a quando abbiamo la testa ben dritta e può causare

Dolore al Collo

Logicamente se assumiamo una postura poco idonea al nostro organismo per molte ore al giorno, per molti giorni all’anno e per molti anni, inizialmente genera condizioni dolorose ma a lungo andare porta a delle vere e proprie deformità articolari dalle quale è difficile uscirne, anzi talvolta è praticamente impossibile, basta pensare a molte persone anziane con la schiena curva e flessa in avanti.

I sintomi di un’alterata postura del collo sono:

• Cefalee: possono essere dolori che dal collo si protraggono nella parte posteriore del cranio, oppure che sono riferiti in punti della testa come la fronte, o gli occhi dove ci sono alcuni punti di dolore riferito che derivano dal muscolo sternocleidomastoideo.

• Vertigini: delle alterazioni posturali e di movimento del tratto cervicale, in particolare della parte alta, possono alterare alcune informazioni propriocettive che giugno al sistema nervoso centrale, che reagisce producendo vertigini e problemi di equilibrio;

• Dolore locale: che è presente sia alla palpazione che al movimento.

• Dolore irradiato nel tratto dorsale, ci sono dei punti trigger in prossimità delle scapole che derivano da problematiche del tratto cervicale.

• Cervicobrachialgia: dolore che dal tratto cervicale si irradia lungo l’arto superiore, anche fino alla mano, nel territorio innervato da uno o da tutti i nervi del plesso brachiale.

Dolore al dorso

Il principale problema del tratto dorsale è la rigidità in flessione, ossia di avere una curva cifotica che ha un movimento ridotto, in particolare in estensione.

A lungo andare una cifosi rigida può portare a delle vere e proprie deformità dei corpi vertebrali, che in età avanzata si dimostrano veri e propri fattori di rischio per le fratture vertebrali da compressione.

Le condizioni dolorose del tratto dorsale consistono nel:

• Dolore locale che può essere in un punto specifico oppure in un’area.

• Solitamente è unilaterale; Dolore locale e irradiato, a volte può irradiarsi fino in testa, sul braccio o lungo le coste;

Dolore Lombare

La sintomatologia del tratto lombare, varia da:

• Dolore a fascia bilaterale: che solitamente è causato dal disco intervertebrale;

• Dolore puntiforme: causato dalle faccette articolari o da una contrattura;

• Dolore che si irradia lungo l’arto inferiore. Questa tipologia di sintomo può riguardare un trigger point, la lombosciatalgia o la lombocruralgia.

• La lombosciatalgia è data dal dolore in sede lombare che si irradia lungo la regione dell’arto inferiore innervata dal nervo sciatico che è quella postero laterale, mentre la lombocruralgia è data da dolore in sede lombare e irradiato lungo il distretto innervato dal nervo crurale, che sarebbe l’area anteriore della coscia.

La lombocruralgia, terminando all’altezza del ginocchio è chiamata anche “sciatica mozza”.

Una volta effettuata la valutazione il trattamento fisioterapico, per qualsiasi distretto della colonna, si compone di tre elementi:

• Terapia manuale: esistono moltissime scuole differenti in Italia che spaziano dalla filosofia osteopatica alle scuole anglosassoni. Molti fisioterapisti oggi eseguono trattamenti integrati in cui utilizzano tecniche appartenenti a scuole differenti.

• Mezzi fisici: laser, ultrasuoni, elettroterapia, tecarterapia etc etc …

Esercizi: esercizi di allungamento, esercizi di rinforzo, esercizi di propriocezione, esercizi di equilibrio.

A seconda della tipo di problema e del momento terapeutico il fisioterapista sceglierà l’esercizio più idoneo correlato all’intensità di sforzo e a un numero di ripetizioni adeguato.

Molto spesso le condizioni dolorose del tratto cervicale e lombare derivano da un deficit di stabilità, quindi lo scopo dell’esercizio terapeutico è quello di migliorare il reclutamento e il trofismo dei muscoli deputati alla stabilizzazione.

Come prevenire i dolori da postura?

Non esiste un unico modo di prevenire le condizioni dolorose date da un’alterazione posturale, ma sicuramente tanti piccoli accorgimenti.

Per prima cosa sarebbe bene andare dal tuo fisioterapista di fiducia per fare una valutazione di controllo e prendere consapevolezza del tipo di postura che assumi.

Dopo di che, una volta che sai su quali aspetti puoi migliorare, il fisioterapista ti saprà consigliare gli esercizi e le posture che fanno al tuo caso.

Ricordati sempre di mantenere le curve fisiologiche: se sei molte ore seduto in macchina o a lavoro utilizza un cuscino lombare da applicare dietro la schiena, quando vedi i messaggi al cellulare tira più su la mano in modo da non dove essere piegato troppo in avanti con la testa.

Tutto questo, se affiancato da un’attività sportiva regolare e da un regime alimentare sano ti aiuterà a mantenerti in ottime condizioni.

Fabbrica della Salute al tuo servizio !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: