ATTIVITA’ FISICA, SALUTE E BENESSERE

il movimento è vita e benessere del corpo e della mente

Grazie ai muscoli ci muoviamo, sorridiamo, digeriamo, respiriamo e pertanto è un nostro dovere mantenerli in salute, principalmente con il movimento e l’alimentazione. Il muscolo che non dobbiamo mai dimenticare di averne cura è il cuore e il movimento è il suo nutrimento.

Passati i 30 anni la massa muscolare cala e superati i 75 anni la forza può ridursi del 60% e per arginare questa situazione bisogna che nella vita di ognuno di noi acquisisca benessere muscolare principalmente attraverso l’esercizio. Una attività costante consente di consumare energia e bilanciare quella introdotta con i pasti e di conseguenza riducendo la quantità di grasso corporeo. Inoltre si riesce a contrastare l’insorgere di malattie gravi quali diabete, tumori e disfunzioni cardio circolatorie.

Importante sarebbe educare i bambini all’esercizio fisico come un qualcosa da svolgere in modo regolare e costante nel tempo dato che più massa muscolare accumuliamo in gioventù più ne avremo in tarda età.

Una corretta attività fisica può favorire il mantenimento o il recupero del tono muscolare, della mobilità e di una valida funzione cardiaca e respiratoria. E’ forse meno intuitivo, ma fondamentale è anche l’impatto positivo sull’autonomia della persona; infatti l’organismo produce molte sostanze sul benessere muscolare quali le beta-endorfine che sono oppioidi prodotti a livello cellulare che aumentano la tolleranza al dolore e con risvolti positivi psicologici in quanto riducono l’aggressività.

Una attivtà regolare agisce positivamente sull’umore

Il movimento coem detto aiuta il nostro benessere psico fisico, ma non dobbiamo rischiare di cadere nella Sindrome di Highlander quando richiediamo sforzi eccessivi ai nostri muscoli esagerando con o avendo un cattivo allenamento. Pertanto il detto “tutto muscolo e poco cervello” deve essere sosotituito in ” muscoli, cervello e allenamento ragionato”

Per fare un passo muoviamo circa 50 muscoli e per camminare oltre 200, per sorridere 17 muscoli mimici e per arrabbiarci 43.

Le conseguenze di un allenamento scorretto possono sfociare in lesioni delle fibre muscolari o un eccessivo DOMS (Delayed Onsed Muscle Soreness). Il primo comporta situazioni che vanno dalle contratture, allo stiramento e strappo che dopo una eventuale diagnosi strumentale e consulto specialistico possono essere curati con fisioterapia sia manuale che strumentale, mentre il secondo è il classico indolenzimento muscolare ad insorgenza ritardata.

Fabbrica della Salute attraverso la sua esperienza può aiutarti a recuperare e soprattuto prevenire l’integrità e la salute del tuo apparato muscolare attraverso i suoi professionisti e all’esprienza pluriennale nel campo dello sport e del recupero funzionale.

Movimento, fisioterapia, osteopatia ed esercizio per il tuo benessere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: